Levriero Afgano

Quando da bambina seguivo un po’ annoiata la mia sorellona alle esposizioni canine, i miei occhi si risvegliavano di interesse nel veder sfilare dei cani particolarissimi che sembravano essere vestiti con strati di chiffon che leggero svolazza ad ogni passo: il levriero afgano è entrato nella mia vita solo molto più tardi, mentre già la mia avventura di allevamento dei Golden Retriever era iniziata.

C’è stata molta casualità in questo incontro non senz’altro una scelta ponderata: l’amicizia con una persona che possedeva alcuni soggetti di questa razza, mi facilitò l’approccio che butto giù quella barriera di timore reverenziale che spesso si prova nell’incrociare lo sguardo di un levriero; il piacere enorme che si prova nel cadenzare il proprio passo con quello leggero di un afgano nel ring ha fatto il resto.

Ora la conoscenza si è fatta più profonda, ho imparato a rispettare quello sguardo che sembra passarmi attraverso per guardare oltre me all’orizzonte, a convivere con un cane che non vuole essere trattato da cane ma da tuo pari perché non è disposto a tollerare imposizioni ma ben si adegua al tuo volere se solo lo sai convincere che è la cosa più giusta per lui.

Kouros Pensiero Stupendo (Kouros Canto Sospeso x Kouros Hannah), per gli amici Gilda, entrata a far parte della mia vita nel febbraio del 2001 è diventata Campionessa Italiana, Campionessa Internazionale e Sociale 2005. Vodka No Ice (CH Alphaville’s Twice A Man x Pl.CH Kouros My Way) preso dall’allevamento Way Up a maggio del 2003 è stato Giovane Promessa ENCI, Giovane Campione di S.Marino, Top Afghan e Campione Sociale Giovani 2004, Campione Internazionale e Campione Italiano.

Dalla loro unione sono nati 4 cuccioli dei quali Dietinger’s Angelmylove e Dietinger’s Asunshinehill hanno già iniziato con successo a muovere i primi passi sui ring.